Il Palazzo Bahia una grande vecchia casa e un insieme di case sono stati raccolti e convertiti nel palazzo alla fine del XIX secolo dall'architetto marocchino El Mekki per conto del Gran Visir Ba Ahmed Ben Moussa detto Hmad (1841-1900) .Le migliori operai e gli artigiani del paese hanno lavorato ininterrottamente per sei anni (1894-1900).
Il Palazzo Bahia si trova nel cuore della medina di Marrakech lungo il bordo settentrionale del distretto Mellah o quartiere ebraico. Anche se le date esatte della costruzione del palazzo sono sconosciute, l'edificio era in uso tra il 1859 e il 1873 e fu completata nel 1900. Il palazzo fu costruito in due fasi da due uomini diversi, un padre e figlio che ha servito in grandi visir alawita Cherifian.
Il piccolo Riyadh

Si tratta di un giardino interno su cui stanze aperte e nicchie. Questo è dove Ba Hmad ricevuto gente di governo nella grande Consiliare dipinta e soffitto perforato. E 'stato anche lì che sono state costruite successivamente gli uffici del maresciallo Lyautey.

Il piccolo cortile

Quattro camere si aprono su un cortile aperto completamente piastrellato con marmi e zellij (piastrelle) erano gli appartamenti privati ​​del Ba Hmad; sono stati trasformati nel tempo degli ufficiali Lyautey camera.

L'ampio cortile in marmo chiamato 'Corte d'Onore'

Si tratta di un vasto cortile (50 mx 30 m) aperta, pavimentata in marmo e zellij circondato da una galleria con colonne in legno intagliato, su cui si apre un imponente cosiddetto salone Boardroom, più grande palazzo (20 mx 8 m) e il cui soffitto è dipinta di grande bellezza.

Il grande riyad

E 'la parte più antica del palazzo che aveva costruito il padre di Hmad Ba, Si Moussa, completata nel 1866-1867 e successivamente riparato. Questo riyad si distingue, oltre al giardino, con due stanze e due nicchie con arredamento raffinato.

Per saperne di più su The Palace Bahia


Due camere e due nicchie si aprono su uno spazio coperto di un soffitto dipinto, illuminato da pannelli di gesso finemente intagliato e traforato
Il Palazzo Bahia è stato ben mantenuto nel corso dell'ultimo secolo dal governo marocchino ed è attualmente utilizzato per ricevere dignitari stranieri.Una parte del palazzo è occupato dal Ministero dei Beni Culturali marocchino.